Un prodotto naturale: Secoli di passione, una moltitudine di varietà


Il vino è un prodotto agricolo naturale, come definito da organizzazioni internazionali e riconosciuto da trattati dell’UE e dalla legislazione europea come un "prodotto ottenuto esclusivamente dalla fermentazione alcolica totale o parziale di uve fresche, pigiate o no, o di mosti di uve". Il vino è un prodotto soggetto a norme rigorose, dal vigneto al consumatore, attraverso standard generali e specifici che riguardano la produzione vinicola, comprendendo suolo, aree di coltivazione, varietà di vini consentite e vinificazione.


La vinificazione è allo stesso tempo un’arte e una scienza, e ogni diverso tipo di clima o di suolo incide su ogni singola varietà di uva. Da metodi di vinicoltura differenti, sono emersi diversi stili di vino, e pochi vinicoltori accetterebbero l’idea di un unico metodo “corretto” di vinificazione. Ogni vino è unico. Il tipo di terreno, le condizioni meteorologiche, la conformazione geologica, i vitigni e lo stile di vinificazione sono tutti dei fattori altrettanto decisivi quanto variabili che conferiscono a ogni vino un carattere unico.


Le regioni vitivinicole nell’emisfero settentrionale e meridionale producono un’infinita varietà di prodotti di eccellenza. Sebbene il vino rimanga un prodotto naturale, le innovazioni tecnologiche hanno consentito di migliorare il processo di produzione sul piano dell’igiene e del controllo, contribuendo alla produzione di vini graditi al palato dei consumatori di oggi.
In effetti, il consumo complessivo di vino in Europa è diminuito proprio perché i gestori di locali prediligono sempre di più vini di qualità superiore.


Oggi i consumatori ricercano prodotti di qualità superiore e, a fronte di una diminuzione del consumo globale di vino, aumenta la domanda di vini di alta qualità. I consumatori bevono meno, ma “meglio”.


I produttori di vino di tutto il mondo coniugano la tradizione millenaria della vinificazione con approcci e idee innovative, in modo da rispondere alla domanda del consumatore di prodotti di alta qualità e di uno stile di vita sano e sostenibile.

09/12/2013 | Cultura
Traditional Georgian winemaking method makes the list of Intangible Cultural Heritage of Humanity
Jugs used for making wine

On 4 December 13, Qvevri, the traditional Georgian winemaking method, was added to the List of the Intangible Cultural Heritage of Humanity.

21/09/2013 |
Which wines are worth ageing?
Photo of a glass of red wine www.jancisrobinson.com
Share on Facebook Share on twitter Share on google plus Pin It e-mail