In determinate situazioni e nell’ambito di particolari fasce di popolazione, si dovrebbero evitare le bevande alcoliche:


  • Minorenni: non bere alcolici rappresenta l’opzione più sicura.
  • Donne incinte, o che prevedono una gravidanza o che allattano al seno: non bere rappresenta l’opzione più sicura.
  • Ex-alcolisti o persone con una storia famigliare di dipendenza da alcol: non bere rappresenta l’opzione più sicura.


Non bere rappresenta l’opzione più sicura, anche:


  • sul posto di lavoro,
  • quando si partecipa ad attività ricreative o professionali che richiedono un livello elevato di attenzione, capacità psicomotorie e concentrazione (per es. guida, attività acquatiche, azionamento di macchinari pesanti, ecc.).


È possibile che alcune categorie di persone debbano richiedere una consulenza professionale sull’assunzione di alcolici in vista di possibili interazioni ed effetti nocivi: persone che assumono farmaci; persone in condizioni associate all’alcol o altre condizioni fisiche che possono peggiorare o persone affette da alcolismo; persone con stato di salute mentale critico.

Evitare di bere e guidare
Come per molte altre bevande alcoliche, il consumo di vino influisce sulla capacità di svolgere certe attività, tra cui guidare. Bere ha conseguenze sulle funzioni di visione e psicomotorie del conducente, nonché sul suo comportamento e atteggiamento. Il miglior consiglio è di evitare di consumare bevande alcoliche se si guida. In ogni caso, il tasso massimo di alcolemia non dovrebbe mai essere superato!
(Leggi per saperne di più)

Le donne incinte non dovrebbero bere alcol
Il consumo di bevande alcoliche da parte di donne incinte può causare malformazioni dell'embrione; il nascituro potrebbe presentare un insieme di effetti fetali noti come sindrome alcolica fetale. Questo potrebbe essere causa del consumo di alcolici pesanti. Un livello di alcol che sia senza effetto sul feto e che prevenga danni sul nascituro, tuttavia, non è stato stabilito. Di conseguenza, è consigliato evitare le bevande alcoliche durante la gravidanza.
(Leggi per saperne di più)

La necessità di limiti minimi di età: I minori non dovrebbero bere

I minori non dovrebbero bere. I giovani sono particolarmente a rischio circa le conseguenze dannose del consumo eccessivo di alcol, perché interferisce con la loro crescita, statuto nutrizionale e sviluppo della personalità. Gli effetti (negativi) del consumo scorretto di alcol sono, comunque, molto più pronunciati nei giovani. Questo non è unicamente dovuto all’immaturità fisica, ma anche a fattori psicologici.

(Leggi per saperne di più)


Per maggiori informazioni su modelli di assunzione del vino e salute, visitare www.wineinformationcouncil.eu


Per eventuali dubbi e chiarimenti sull'assunzione abituale di alcolici e salute, consultare il proprio medico o il medico di famiglia.
Share on Facebook Share on twitter Share on google plus Pin It e-mail